Life Style

6 strategie per superare la crisi e cambiare la tua vita

0

Hai mai avuto l’impressione che la tua vita vada a rotoli?

Di non riuscire a scacciar via le emozioni negative?

Ti sei mai chiesto in che modo potresti affrontare al meglio i momenti “no”?

Capitano periodi di crisi  in cui ogni tua attività sembra non andare per il verso giusto.

E’ facile lasciarsi scoraggiare in questi casi, ma farsi prendere dallo sconforto e accettare supinamente lo scorrere degli eventi non è il modo corretto per far fronte a situazioni critiche.

A volte, ancora, chi ti sta intorno non fa che ripeterti di guardare il lato positivo, di reagire, di non abbatterti, di pensare a chi sta peggio. Sicuramente sono animati dalle migliori intenzioni, ma non sempre è ciò che vuoi sentirti dire.

Affrontare la crisi è un processo complesso, ma niente è impossibile: seguendo alcuni semplici passi puoi assorbire i colpi, minimizzare i danni e tornare in campo da vincitore.

Eccoti 6 strategie per superare la crisi:

1) Concediti del tempo per riflettere

 Non devi aver paura di sentirti triste. E’ un’emozione naturale che spesso provi per valide ragioni. Prendere del tempo per te stesso, per analizzare la tua interiorità e per riflettere sui tuoi errori è il primo passo per uscire dalla crisi.

Ancora, ragionare lucidamente sui tuoi errori può aiutarti a capire dov’è che hai sbagliato così da correggere il tiro; è anche una passo fondamentale per raggiungere la fase successiva, ossia…

2) Affronta la realtà in modo responsabile

Ok, hai sbagliato. Ti sei preso del tempo per crogiolarti nella tua negatività, e va bene anche questo. Arriva però il momento in cui, una volta identificate le tue responsabilità, devi lasciare i tuoi errori alle spalle ed iniziare a essere costruttivo.

Se è stata colpa tua, devi accettare di aver sbagliato e realizzare che il passato non si cambia, ma il futuro sì, ed è dunque lì che devi volgere il tuo sguardo.

Se non è stata colpa tua, devi renderti conto che non puoi tenere sempre tutto sotto controllo e che a volte le cose accadono indipendentemente dalle tue azioni; a maggior ragione, quindi, bisogna guardare avanti.

In concreto, dunque, cosa devi fare?

3) Impara a gestire ansia e stress

Quanti volumi sono stati scritti su come gestire ansia e stress? Tanti, tantissimi! E la ragione è che poche cose sono in grado di tarpare le tue ali come la paura di sbagliare e l’essere soverchiato dalla pressione emotiva.

Il carico degli errori passati e il timore di non essere in grado di rialzarti può tenerti giù più tempo di quel che puoi concederti.

Non permettere alla negatività di controllare la tua vita: la consapevolezza che ogni evento è passeggero può aiutarti a comprendere come godere al meglio dei momenti felici e come reagire ai momenti spiacevoli. Sono tante le tecniche per imparare a gestire la crisi; ad esempio, come primo passo…

4) Fai ciò che ti fa sentire bene

Un ottimo modo per iniziare il processo di risalita è concederti delle piccole soddisfazioni e fare ciò che ti piace, che ti rilassa o che ti fa divertire.

Uscire con gli amici giusti, leggere un libro nuovo, riguardare quel film che da piccolo ti piaceva tanto, fare esercizio fisico, meditare, scaricare lo stress con un videogioco, mangiare il tuo dolce preferito… insomma, essere un po’ gentile con te stesso.

Alcuni trovano giovamento nel tenere un diario o nello scrivere a riguardo dell’evento critico che li ha scossi. Anche se non l’hai mai fatto potresti provare a dare una possibilità alla scrittura: mettere nero su bianco i tuoi pensieri può essere di grande aiuto per razionalizzare la tua vita ed esaminare gli eventi da una diversa prospettiva.

Se guardi te stesso sotto un’altra luce, infatti, ti renderai conto che…

5) Tutto ti rende più forte

Può sembrare una banalità preconfezionata, ma non è così. Viviamo infinite esperienze nella nostra vita, alcune felici e alcune meno, ma ciascuna concorre a formare la persona che siamo.

Ogni evento che si aggiunge al tuo bagaglio può insegnarti qualcosa, se sai coglierne le sfumature e trarne qualcosa di buono.

Se hai sbagliato una volta, quando si ripresenterà una crisi non commetterai lo stesso errore; se il modo in cui hai affrontato una deteminata situazione non ti è piaciuto, sei spronato a lavorare su te stesso ed essere più consapevole delle tue azioni.

E se sei consapevole delle tue azioni, puoi ricominciare a…

6) Vincere!

Se anche non sei la persona più ottimista del mondo, è importante guardare te stesso con obiettività e riconoscere le piccole e grandi vittorie che costellano la tua vita.

Che siano successi personali o lavorativi, saper cogliere ciò che di buono hai fatto è fondamentale per ritrovare la giusta motivazione e tornare a stare bene.

Affrontare situazioni nuove può essere un bel banco di prova, e se hai seguito i passi appena descritti sarai sicuramente in grado di farlo con spirito rinnovato. E quando la ruota ricomincia a girare dalla tua parte, saranno molteplici gli aspetti della tua vita che guarderai con occhi più positivi!

Ciascuno di noi, in base al proprio carattere e alle proprie inclinazioni, troverà più efficaci delle tecniche rispetto ad altre.

Quel che è certo è che se resti immobile non otterrai cambiamenti, e senza cambiamenti non puoi ottenere miglioramenti. Non sempre è facile, non sempre è immediato, ma è sempre alla tua portata.

You may also like
Verso felicità seguendo il tuo Scopo
Verso felicità seguendo il tuo Scopo
Autore di successo come diventarlo in 10 mosse
Scrivere ti rende più intelligente

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Download Scarica le nostre Guide Gratuite per la tua Crescita Personale, economica e Finanziaria