Carriera

Il Gioco dei Mestieri

0

Di lui dicono –

Giochiamo ad indovinare i MestieriDi lui dicono” o “Il Gioco dei Mestieri” è una attività d’aula destinata ad adolescenti, progettata per i corsi di orientamento professionale.

Il gioco è stato progettato ed utilizzato nell’ambito di due progetti formativi rivolti a Giovani in situazione di DISAGIO (Progetto PER.LA.PARTE.: interventi di recupero delle aree a rischio di esclusione sociale nella città di Salerno contro la povertà e la precarietà; per la partecipazione piena al mercato del lavoro e alla vita sociale e cultrale dei giovani in situazione di disagio).

Il gioco è adatto a tutti i giovani in età compresa tra 14 e 18 anni.

Grazie ai materiali di cui si compone, può essere facilmente utilizzato da qualunque insegnante di scuola superiore o docente della formazione professionale, per realizzare una lezione di orientamento un po diversa dalla norma. grazie alla semplicità dei materiali può essere realizzato dovunque, in aula o all’aperto. Non necessita di attrezzature informatiche o di videoproiettore.

Tutto il materiale è disponibile per il download. Basta scaricare i file stampare i fogli su dei cartoncini, ritagliare le figure e seguire le istruzioni. Tutto il materiale è rilasciato con licenza creative commons.

Descrizione del gioco Si divide il gruppo aula in due squadre di gioco. Le squadre possono essere formate sulla base del genere (maschi e femmine), in base alla disposizione dei banchi in aula, oppure rimescolando le persone a casaccio. La scelta del criterio per la formazione delle due squadre non dovrebbe essere casuale ma, deve essere operata in funzione del lavoro che si sta svolgendo in aula con i ragazzi.

Una volta suddivisi i ragazzi in due squadre, si fanno accomodare i gruppi disponendoli uno di fronte l’altro.

A turno ogni Squadra elegge un Campione che ha il compito di giocare nel ruolo di “indovino”. Il Campione individuato si colloca in una posizione di equidistanza da entrambi i gruppi e trasversalmente nei confronti delle due squadre che i fronteggiano (vedi fig.)
AL campione è posto sulla fronte (con l’ausilio di una visiera da tennis) una etichetta con sopra riportato il nome di un mestiere es. “elettricista”. Dal momento che si da il “via” i compagni di squadra devono descrivere il mestiere riportato sull’etichetta, evitando di utilizzare una serie di “parole tabù” riportate in un apposita carta di gioco. Gli avversari diventano “spettatori” : devono fare quindi il massimo silenzio perché qualunque parola potrebbe costituire un indizio, e favorirebbero così la squadra avversaria. Il punteggio è segnato in modo negativo cioè vanno segnati tutti i secondi di tempo che ciascun concorrente ci impiega per indovinare la parola. I tempi di ogni squadra vengono poi sommati. Vince la squadra che totalizza il minor numero di secondi, cioè la squadra che indovina nel più breve tempo possibile tutta la serie di mestieri. Ogni parola tabù pronunciata costa 30 secondi di penalità.

dowload file

Per scaricare il gioco con le istruzioni complete le schede e le carte Tabù clicca qui
L’accesso è riservato ai soli utenti registrati al sito !
[email_link] . . . . . . . ..
gplus-profile-picture
Luciano Cassese
Luciano Cassese CEO Fosforo24 Fondatore ed editore di Professioneformatore.it Trainer, Speaker, Self Marketing Coach, Imprenditore On Line Appassionato Marketing, Sviluppo Personale, Meditazione http://www.lucianocassese.it
You may also like
video per la formazione - dissonanza cognitiva
Video per la formazione : quanti coltelli nelle gambe
Lavorare in inghilterra
Come trovare lavoro all’estero

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Download Scarica le nostre Guide Gratuite per la tua Crescita Personale, economica e Finanziaria