Carriera Life Style

Meditazione per il successo nel business

0

meditazione per il successo nel tuo business

Ci sono tanti personaggi famosi che hanno messo al centro della loro vita la meditazione. Sting è uno dei più famosi personaggi che la promuove attraverso la pratica dello yoga. Steve Jobs praticava regolarmente la meditazione tutti i giorni. Tra gli altri personaggi famosi che ne promuovono la pratica possiamo citare Angelina Jolie, David Lynch,Tiger Woods, Gwyneth Paltrow Martin Scorzese, Paul McCartney e Clint Eastwood e tanti altri.

Vorrei fare una premessa: questo non è un articolo che parla di Religione. come sai non è mia abitudie parlare di religione. Qui si fa riferimento alla sola pratica della meditazione declinata in qualunque versione e tradizione : buddista, laica, cristiana etc.

La meditazione è un’attività molto importante che tutti prima o poi dovrebbero fare, quindi voglio essere anche io tra quelli che te ne suggeriscono la pratica.

La ricerca ha da tempo dimostrato che gli effetti benefici sono tanti per il tuo organismo. Per esempio meditare può: alleviare l’insonnia, aumentare le difese immunitarie, abbassare la pressione sanguigna. Benefici sono stati registrati anche per la sindrome del colon irritabile, per le allergie, l’asma, è utilizzata anche per il trattamento della depressione, l’ansia e lo stress in genere.

La meditazione non serve solo ad alleviare condizioni patologiche, anche se sei davvero in forma, può tornarti utile per una maggiore creatività, una migliore memoria e per evitare l’invecchiamento delle capacità cognitive.

A questo punto però voglio fare un passo indietro e parlarti di cosa è la meditazione. Tutti ne abbiamo sentito parlare ma solo pochi hanno avuto la possibilità di approfondirne la conoscenza.

Bisogna tener presente che ci sono tanti modi per farla, ognuno con un suo nome ognuna appartente a tradizioni culturali, religiose e confessionali differenti. Qualche esperto dice che la meditazione è allenamento dell’attenzione. Qualsiasi cosa che cancella la tua mente e ti permette di concentrarti su quello che stai facendo, che può essere semplicemente respirare o dipingere. In pratica meditare consiste nel venire fuori da quel groviglio di pensieri e preoccupazioni, dubbi e proiezioni che occupano la tua mente per la maggior parte della tua giornata. L’obiettivo è dunque calmare la mente.

Calmare la tua mente è un grande obiettivo e alcuni esperti dicono che non c’è un modo sbagliato per farlo. Molte persone hanno però aspettative fuori dalla realtà su ciò che dovrebbe accadere durante la meditazione.

Non è necessario, ad esempio svuotare completamente la tua mente, basta calmare quel chiacchiericcio interiore che ti spinge continuamente a pensare a cose del tipo: “devo preparare la cena“, “dove uscire con la fidanzata” e tutto ciò che riguarda la tua vita quotidiana.

Se vuoi sperimentare la meditazione prenditi 5 o 10 minuti di tempo, siediti comodamente con gli occhi chiusi e concentrati sulla tua respirazione, su come entra e esce l’aria dal tuo corpo. Sicuramente la tua mente comincerà a vagare ma questo è del tutto naturale, l’importante è riportare con dolcezza la tua attenzione al respiro. Non importa se dovrai ricominciare ogni volta per via delle distrazioni portate dalla tua mente, l’importante è praticare con costanza, per esempio per arrivare a 20 minuti per 3 volte alla settimana.

Per quanto riguarda la posizione, non è necessario sedersi nella posizione del loto, molte persone non ci riescono nemmeno a stare con le gambe incrociate. La posizione a gambe incrociate è una tecnica tipica della meditazione buddista, utile per rimanere stabili per lunghi periodi di tempo. Per avere successo nella meditazione può andare bene stare seduti o sdraiati, in qualsiasi momento della giornata. Io non la preferisco, in quanto mi ricorda la posizione del sunno, ma in alcuni testi viene consigliata anche la posizione da sdraiati.

Spesso, l’obiezione e le resistene alla pratica di molte persone riguarda la mancanza di tempo. Se anche per te il fattore Tempo rappresenta il limite maggiore, voglio darti una buona notizia : Se non hai nemmeno 5 minuti al giorno, puoi ancora meditare. Esiste una tecnica di meditazione che prevede semplicemente diventare pienamente consapevoli di quello che si sta facendo, senza sedersi e concentrarsi sul respiro ma semplicemente essendo veramente presenti in qualsiasi attività tu sia impegnato, osservando i tuoi movimenti o i tuoi passi mentre cammini.

In questa maniera, anche lavare i piatti, fare giardinaggio o lavarsi il viso può essere un’attività meditativa. L’importante è eseguire quel compito con la maggiore consapevolezza e presenza possibile, senza lasciare che le preoccupazioni del lavoro o dei figli ci distolgano da quel compito.

Anche l’idea di stare fermi può essere superata facendo meditazione. Esistono persone che proprio non riescono a stare immobili. Attività ripetitive e ritmiche come nuotare, passeggiare o correre possono andare bene per meditare. Nella pratica del buddismo zen è anche prevista una forma che prevede l’attività di camminare, sempre sviluppando una presenza consapevole nei confronti dell’attività che ci vede coinvolti. Nei tanti anni che ho praticato le arti marziali, i 20 minuti che dedicavo all’allenamento al sacco era il mio spazio preferito di meditazione.

Questo vuol dire che possiamo portare l’attività di meditazione ovunque con noi, anche sul luogo di lavoro, dove a volte è necessario trovare 5 minuti per ritrovare noi stessi e il nostro respiro.

Voglio dirti, però, che la meditazione richiede pratica, siamo così abituati a fare mille cose insieme che il tentativo di svuotare la nostra mente può produrre solo frustrazione, in alcune circostanze. L’importante è non mollare alle prime delusioni. Prendi in considerazione la possibilità di utilizzare un mantra per meditare, una parola ripetuta ritmicamente che ti faccia da elemento di rilassamento, puoi usare la parola “Grazie”, “pace”, “posso”, “amore”, e focalizzare su di essa la tua respirazione. Mi raccomando, ricorda dei benefici della meditazione e trova il tempo per esercitarti. Buon lavoro!

 

Se sei interessato a scoprire le meraviglie della meditazione:

è disponibile adesso la nuova versione dell’interessantissimo Cd “Meditazione Guidata“, creato da uno dei più esperti e competenti insegnanti di meditazione che abbiamo in Italia: Italo Choni Dorje.

Copertina cd Meditazione Guidata

È una pratica perfetta per accostarti al mondo della meditazione,  e per intraprendere o proseguire il tuo percorso di crescita personale.

Non devi fare altro che inserire il Cd e seguire le istruzioni, registrate dall’Autore con la sua stessa voce, in uno studio di  registrazione professionale.

Meditazione Guidata

 

 

Libera la Mente - Libro
Dovunque Tu Vada, Ci Sei Già

Voto medio su 5 recensioni: Da non perdere

Risorse per  la tua crescita personale

Vuoi approfondire il tema? Vuoi diventare un vero esperto nel raggiungere i tuoi obiettivi ?

Puoi cominciare a sviluppare questa competenza ora gratuitamente scaricando la Raccolta gratuita “THE BEST OF; Le Migliori tecniche di Sviluppo personale raccolte in oltre 5 anni di pubblicazioni” oltre 300 pagine di strategie di miglioramento personale all’indirizzo :

http://www.professioneformatore.it/risorse_free/the-best-of/the_best_of_squeeze/

.
.
.

Luciano Cassese
Luciano Cassese CEO Fosforo24 Fondatore ed editore di Professioneformatore.it Trainer, Speaker, Self Marketing Coach, Imprenditore On Line Appassionato Marketing, Sviluppo Personale, Meditazione http://www.lucianocassese.it
You may also like
L'ottimismo logico -
L’Ottimismo Logico: il segreto per vivere la vita che si desidera
Quando il Blog è “Carbon Neutral”

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Download Scarica le nostre Guide Gratuite per la tua Crescita Personale, economica e Finanziaria