Business Carriera

Come diventare un imprenditore di successo: Il caso Geox.

imprenditore di successo il caso geox e Mario Moretti Polegato fondatore di Geox
1

Hai sempre sognato di essere un uomo di successo?

Sei una di quelle persone che spera di avere un’idea geniale che ti cambierà la vita? Non sai però da dove partire per trovarla?

Pensi che serva un’illuminazione brillante e colossale per entrare nel mercato?

Il caso di Mario Moretti Polegato fondatore di Geox può essere di grande ispirazione per te.

Oggi Mario Moretti Polegato è il quinto uomo più ricco d’Italia. Il suo patrimonio personale è stato stimato da Forbes in circa 1,8 miliardi di dollari ed è al 831°posto nella classifica dei più ricchi del mondo.
Geox è la 1° azienda italiana nella creazione di scarpe “comfort” e 8° a livello mondiale.

Nella sua vita professionale ha ottenuto diversi premi che evidenziano il riconoscimento del successo dell’imprenditore:

  • Cavaliere al Merito dell’Ordine Nazionale dal Presidente Rumenonel 2000;
  • Imprenditore dell’anno 2002 premio conferitogli da Ernst & Young Global;
  • Miglior Imprenditore italiano nel mondonel 2003 sempre da Ernst & Young Global.
  • Viene nominato Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana nel 2005
  • Viene insignito Grande Ufficiale della Repubblica nel 2006.

Immagino che ti starai chiedendo come un uomo ha potuto ottenere da solo tutti questi risultati.

In realtà la sua idea è stata tanto geniale quanto semplice e intuitiva.

Il caso Geox:

L’idea alla base del successo

Mario Moretti Polegato nasce in una famiglia di viticoltori e lavora anche lui nell’azienda di famiglia.

Siamo nel 1995 quando si trova a Reno in Nevada per affari. Durante una passeggiata sotto il sole cocente si sente infastidito dal surriscaldamento delle scarpe che stava portando. Per ovviare al problema trova una soluzione, quella di tagliare le suole delle scarpe con un coltellino. Ottiene così una fuoriuscita di calore.

Il gesto, quasi istintivo, sarebbe diventato da lì a breve l’idea alla base della colossale fortuna di Geox.

L’idea dell’imprenditore italiano non era nulla di particolarmente complicato da immaginare. Lui fu però il primo a pensarci e a credere che, con il giusto supporto tecnologico, l’idea avrebbe potuto rispondere a un bisogno del mercato.

Tornato in Italia sviluppa la sua intuizione e mette a punto la prima “Scarpa che respira”.

Il brevetto

Mario Moretti Polegato una volta creata la prima edizione della scarpa corre a depositare il brevetto.

Il brevetto è importantissimo per ogni imprenditore che porta sul mercato un’idea innovativa. Esso è infatti un titolo giuridico che permette al titolare di godere di un diritto esclusivo di sfruttamento dell’invenzione in un territorio e per un periodo ben determinati. Consente inoltre di impedire ad altri di produrre, vendere o utilizzare l’invenzione senza autorizzazione.

Senza il brevetto l’idea sarebbe sicuramente stata sfruttata e copiata da altre aziende del settore.

Il brevetto è un aspetto che spesso viene tralasciato. Tu sapresti come si fa a depositare un brevetto? Ti sei mai posto domande sulla sua importanza?

Esso può diventare un arma potentissima nelle mani degli “inventori”.

Il test di mercato

Inizialmente Mario Moretti Polegato cerca di vendere la sua idea alle più grandi aziende che si occupano di calzature. Nessuna sembra interessata. L’imprenditore si rifiuta però di abbandonare l’idea credendo fortemente nel progetto. Attua una fase di test di mercato con una linea di calzature per bambino che viene superata brillantemente. Da lì a poco ideerà la gamma di prodotto delle scarpe per adulti.

La ricerca di mercato è un aspetto essenziale per chiunque voglia immettere un nuovo prodotto nel mercato.

Essa permette da una parte di individuare il modo in cui i potenziali clienti accoglieranno il prodotto una volta lanciato, permettono di colmare eventuali lacune nell’offerta. Dall’altra permette di scoprire il livello di concorrenza a cui si va incontro, di conoscere le barriere all’entrata e la forza dei competitor.

Le leve del successo Geox

L’azienda il 1° dicembre 2004 arriva ad essere quotata alla borsa di Milano. Sempre più scarpe prodotte di stagione in stagione, indici di redditività in costante miglioramento.

Il 16 novembre 2005 Mario Moretti Polegato apre il Geox Shop più grande del mondo nella Madison Avenue a New York, un’area di 600 mq, un vero e proprio negozio colossale.
Geox in poco tempo diventa la prima azienda italiana di calzature. La crescita annua dell’azienda è elevata, nel 2015 ha chiuso l’esercizio con ricavi consolidati in aumento del 6,1%.

Il marchio Geox oggi è presente in 103 paesi al mondo. Ha una rete di 1.150 negozi monomarca e circa 11.000 punti vendita multimarca.

Le leve della formidabile crescita di Geox sono:

1. L’investimento consistente in ricerca e innovazione
2. L’importanza e il continuo ampliamento del capitale umano
3. Il marketing legato al prodotto

Su di esse si fonda l’ampliamento dell’azienda anche grazie alla forza del marchio Made in Italy.

L’ascesa continuerà a lungo, le tre leve su cui punta l’imprenditore italiano garantiranno la grandezza della sua azienda nel tempo.

Un esempio da seguire

Mario Moretti Polegato è un esempio da seguire se vuoi immettere nel mercato un prodotto innovativo. Il suo successo può sembrare dovuto ad una semplice idea fortuita ma è in realtà frutto dell’intelligenza di un uomo che ha saputo conquistare il mercato.

Anche tu puoi avere un’idea geniale e per renderla impresa devi dimostrarti pronto a sfruttarla. Quante volte hai pensato a un prodotto per poi abbandonare l’idea e scoprire che qualcun altro ha guadagnato tantissimo da esso?

Supera gli ostacoli. Se l’idea è vendibile devi dimostrarti coraggioso e pronto a combattere per essa. Come l’inventore di Geox, se ritieni che la tua idea sia veramente buona, passa oltre ai giudizi dati frettolosamente.

Chi più dell’inventore può essere capace di difendere un’intuizione? I casi come quello di Geox sono numerosissimi nel mercato, tu potresti essere il prossimo!!

Cerca di essere cauto: all’idea brillante va accompagnata l’intelligenza di capire se essa può conquistare il mercato.

Per aiutarti ricorda di seguire i quattro passi fondamentali che si possono evincere dalla storia dell’imprenditore italiano:

  • Creazione dell’idea
  • Brevetto
  • Analisi di mercato, che si sviluppa in due sensi: analisi dei competitor e analisi dei possibili clienti
  • Investire in innovazione e Capitale Umano, affinché l’innovazione non diventi obsoleta.

La storia di Geox dimostra come ognuno di noi, compreso te, ha la possibilità di diventare un uomo di successo.

Mario Moretti Polegato non era infatti né il primo della classe né un guru del settore ma è riuscito a dimostrare la forza della sua idea al mondo intero.

 

 

 

 

 

 

You may also like
colloquio di lavoro
Colloquio di lavoro come farti assumere da un manager
5 strategie per vendere le tue idee di successo

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage