Carriera

Cerchi un modo nuovo per affrontare la crisi? un ePortfolio può darti una mano!

portfolio

Questo 2009 che si sta chiudendo ha fatto vivere a tutti noi, chi più chi meno, un periodo di incertezza. Le continue notizie di crisi provenienti dai media, ci hanno trasmesso un senso di accresciuta e nuova precarietà. Tutti noi, dipendenti, lavoratori autonomi, professionisti, almeno una volta nel corso di quest’anno, ci siamo trovati a chiederci se domani avremmo continuato a svolgere lo stesso lavoro che facevamo ieri e che abbiamo fatto fino ad oggi, e quali sarebbero state le nostre prospettive di carriera.

Questo elemento congiunturale della crisi dei mercati finanziari, ci pone di fronte ad una realtà che viene da lontano: una accresciuta ed accelerata flessibilità del mercato del lavoro ! Sono ormai più di 15 anni che il mercato in Italia è cambiato ! Sono sempre meno le realtà aziendali che garantiscono continuità nel rapporto di lavoro.

Oggi chi raggiunge una qualsiasi posizione non è per nulla detto che la conservi a lungo, ed anzi, è molto probabile che nei prossimi anni sarà costretto a cambiare lavoro più e più volte. Oggi voglio presentare uno strumento che può aiutare tutti nella ricerca di lavoro e di nuove occasioni professionali. Utile sia ad un lavoratore dipendente che sta costruendo il suo percorso di carriera sia ad un professionista che cerca clienti collaborazioni e incarichi professionali: Il Career Portfolio

Il termine Portfolio è di origine anglosassone e, in passato, indicava una cartella o una busta di cuoio destinata a contenere documenti di una certa importanza.

Il termine diffuso soprattutto tra gli addetti ai lavori delle professioni creativi (Grafici, fotografi, pubblicitari, architetti, stilisti, ingegneri, designer industriali etc. etc. ), raccoglieva certificazioni, progetti , fotografie e lavori vari, che ogni professionista, nel momento in cui si candidava per una certa posizione o partecipava ad una gara per un lavoro di una certa importanza, portava dietro di se e mostrava ai suoi valutatori, clienti o selezionatori. La documentazione così raccolta, rappresentava un campionario delle abilità ed una certificazione della professionalità del candidato.

Il career portfolio nasce con l’obiettivo di presentare in maniera creativa le proprie competenze, mettendo in evidenza le potenzialità personali. Oggi con la crisi, il Portfolio professionale (o come molti lo chiamano il portfolio di Career a) va di moda anche in Italia. Non basta più sapersi presentare occorre anche dimostrare di apportare Valore.

Il Career portfolio può avere una duplice forma: può essere cartaceo costituito da un raccoglitore e da diverse cartelle, o elettronico costituito da un sito web nel quale vengono presentati testi, video e audio relativi ai lavori e progetti curati, oppure off line su di un cd-rom;

Il Career portfolio ha un duplice scopo:

  1. Aiutare chi lo usa nella gestione e nella pianificazione della propria carriera:
Il processo di organizzazione del portafoglio può apportare chiarezza e direzione alla tua carriera: permette di valutare i tuoi punti di forza, le aree di miglioramento e i contesti nei quali rendi al meglio e sei maggiormente motivato.
  2. Costruire una vetrina per mostrare i propri talenti, le proprie competenze, i risultati raggiunti e le potenzialità di crescita

Cosa includere nel portafoglio di carriera?

Il portafoglio di carriera dovrebbe fornire tutte le informazioni utili a rispondere alle domande “perchè dovrei scegliere proprio te?” “cosa sai Fare?” . Nel portfolio io inserirei :

  • Il Curriculum Vitae aggiornato.
  • Lista delle competenze Tecniche, linguistiche, Organizzative, Relazionali, supportate da esperienze s pecifiche nelle quali sono state utilizzate.
  • Lista di Traguardi e risultati raggiunti durante gli studi, durante la tua carriera professionale e in attività extra professionali.
  • Esempi del proprio lavoro: Attività universitarie, Tesi, Report, Analisi, Studi, Progetti, Presentazioni, Tabelle, Documenti, filmati e audio.
  • Eventuali ricerche e pubblicazioni. Ogni feedback positivo ricevuto da: professori, clienti, fornitori, colleghi, capi.
  • Lauree, certificati, master e Apprendimento Indipendente.
  • Lista di almeno tre referenze.

Il portafoglio di carriera è uno strumento essenziale di self-marketing da utilizzare nelle proprie ricerche di lavoro prima e durante il colloquio.

 

foto in alto: schoschie su flirk licenza Creative Common

Risorse per  la tua crescita personale

Vuoi approfondire il tema? Vuoi diventare un vero esperto nel raggiungere i tuoi obiettivi ?

Puoi cominciare a sviluppare questa competenza ora gratuitamente scaricando la Raccolta gratuita “THE BEST OF; Le Migliori tecniche di Sviluppo personale raccolte in oltre 5 anni di pubblicazioni” oltre 300 pagine di strategie di miglioramento personale all’indirizzo :

Luciano Cassese
Luciano Cassese CEO Fosforo24 Fondatore ed editore di Professioneformatore.it Trainer, Speaker, Self Marketing Coach, Imprenditore On Line Appassionato Marketing, Sviluppo Personale, Meditazione http://www.lucianocassese.it
You may also like
Come Vincere la Paura di Parlare in Pubblico
5 strategie per vendere le tue idee di successo
1 Comment
  • Franco Rossi Gen 5,2010 at 13:09

    complimenti! mi sembra un'ottima sintesi e completa! mi sono occupato di outplacement e mi ritrovo in questa raccolta

Rispondi a Franco Rossi Annulla risposta

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Download Scarica le nostre Guide Gratuite per la tua Crescita Personale, economica e Finanziaria