Business Life Style Soldi

Quale modello di business fa per te?

0

Quale modello di business fa per te

E’ sempre il momento giusto per cominciare un’attività imprenditoriale.

I motivi per cui intraprendere un lavoro che faccia leva principalmente sulle tue capacità sono tanti.

Può darsi che tu abbia maturato una grande esperienza in un certo settore, per esempio perché hai ricoperto, per molti anni, diversi ruoli in diverse imprese, imparando quasi tutti i segreti del mestiere.

Può essere che tu abbia il Know how giusto perché nella tua famiglia, per tradizione, ci si occupa di quella attività da generazioni.

Oppure potresti essere uno che ha deciso di seguire la sua passione di sempre e di investire tempo e denaro in un’attività in proprio.

Da qualunque parte provenga la tua storia devi pianificare le cose nella maniera più precisa possibile.

Il primo compito che devi portare a termine è la realizzazione di un business plan. In altre parole, devi definire un piano in cui a partire dalla descrizione del prodotto o servizio, fino al metodo di ricerca clienti, passando per il metodo di raccolta di risorse economiche ecc, ci sia tutto quello che ti serve per non partire impreparato per la tua avventura.

Scegli il tuo modello di business preferito

Detto questo, va aggiunto che esistono diversi modelli imprenditoriali a cui fare riferimento. Il tuo compito è scegliere quello che fa maggiormente al caso tuo. Ogni modello ha rischi e vantaggi e quindi va approfondito quale sia quello che ti permette di esprimerti al meglio come imprenditore.

eCommerce

Il primo modello di cui voglio parlarti è l’eCommerce. Il principale vantaggio di questo modello di business è che puoi evitare i costi fissi di un negozio. Puoi evitare anche di avere il magazzino prodotti, ci sono tante aziende che possono fare questo per te. Ti serve solo un buon sito per la vendita on line e puoi vendere oggetti senza farne necessariamente una scorta.

Inoltre, il mercato potenziale è largo tutto il mondo, se proprio vuoi limitarti hai a disposizione almeno il mercato nazionale, quello parla la tua stessa lingua. Di contro c’è che molte persone non si fidano ancora dell’acquisto online, anche se stanno diminuendo, e alcune non vogliono comprare senza fare prima esperienza diretta del prodotto in negozio.

Franchising

Il secondo modello è il franchising. In questo caso puoi metterti in proprio senza rimanere da solo nella impostazione del tuo business. Hai un modello da seguire che è uguale per tutti e un servizio di supporto che è molto importante per chi non ha una grossa esperienza. Il tuo marchio sarà inoltre ben noto. I fattori che non costituiscono un vantaggio sono che hai molte regole da seguire per adattarti allo standard e in più l’investimento iniziale può essere anche abbastanza costoso.

Network marketing

Altro modello di business è il network marketing, anche conosciuto come multi level marketing. Questa è la scelta giusta se vuoi essere libero di lavorare quando vuoi, se desideri dunque flessibilità. Inoltre è un settore in cui l’ingresso è a bassissimo rischio, se ti piace la vendita. Hai bisogno però di elaborare e acquisire un metodo di lavoro efficace, che ti permetta di fare vendite e di coinvolgere altre persone nel tuo network. In altre parole come in tutti i campi, i successi sono in relazione al tuo impegno diretto.

Freelance

Fare il freelance è un’altra carta che ti puoi giocare, se sei veramente esperto in un certo settore. C’è di buono che un freelance esperto nel suo campo può essere pagato anche profumatamente. Il rischio però che si corre è quello di diventare dei precari oppure di essere pagati anche dopo molto tempo.

Lavoratore da casa

Infine, un’altra possibilità che hai è quella di fare il lavoratore da casa. E’ un modello di business che ti consente, potenzialmente, di conciliare il tuo lavoro con gli impegni familiari. Tutto quello che guadagni non va in spese per ufficio e cose del genere. In più risparmi il tempo e i soldi per lo spostamento da e per il luogo di lavoro. Bisogna essere molto metodici, avere auto disciplina altrimenti le distrazioni in casa sono tante. Oppure il rischio diventa quello di non avere più distinzione fra lavoro e vita privata.

Questi sono i principali sistemi per avviare un’attività in proprio, valuta le tue risorse, il tuo know how e scegli il modello che calza maggiormente con le tue ambizioni.

 

 

Cerchi nuove opportunità imprenditoriali ?

business anticrisiVisita businessanticrisi.com il video corso GRATUITO sui 9 Business Anti-Ciclici che ti permetteranno di costruire prosperità e benessere in questi anni di crisi

 

 

 

Luciano Cassese
Luciano Cassese CEO Fosforo24 Fondatore ed editore di Professioneformatore.it Trainer, Speaker, Self Marketing Coach, Imprenditore On Line Appassionato Marketing, Sviluppo Personale, Meditazione http://www.lucianocassese.it
You may also like
10 Segreti di Sun Tzu per vincere la guerra del mercato
Padre ricco, Padre povero

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Download Scarica le nostre Guide Gratuite per la tua Crescita Personale, economica e Finanziaria