Comunicazione

7 passi semplici e veloci per scrivere una storia originale e guadagnarci!

1

Ti piacerebbe scrivere e guadagnare, coltivando la tua passione?

Sai che seguendo le giuste indicazioni anche tu puoi scrivere la storia del secolo?

Inizia da subito a mettere in pratica i consigli che sto per darti e riuscirai a guadagnare grazie alle tue idee!

Scrivere e guadagnare

Queste due parole possono stare insieme! Tu puoi guadagnare sfruttando le tue idee. Scrivere può portarti al successo.

La tua passione e i tuoi desideri possono trasformarsi in una fonte di guadagno.

Lo sapevi che alcune delle persone che hanno più successo ed un guadagno maggiore sono scrittori?

Stephen King, J. K. Rowling , Suzanne Collins, Dan Brown e tanti altri; Tutti loro hanno guadagnato con le loro idee, tramite le loro passioni.

Anche tu puoi fare lo stesso!

Sempre più persone vivono delle proprie passioni della propria scrittura.

Hai già un lavoro?

Il tuo vissuto è fondamentale per mettere a punto la tua storia: la tua esperienza di vita, personale e professionale, è certamente diversa da quella degli altri, e questo è fonte illimitata di idee.

Comincia a costruire la tua storia.

Il caso Rowling

Voglio portarti ad esempio il caso della scrittrice più ricca d’Inghilterra, J. K. Rowling, autrice di “Herry Potter”, lei è stata rifiutata da 3 editori diversi prima di essere pubblicata, e non si è data per vinta, ha perseverato e ora è la donna più ricca d’Inghilterra, persino della regina Elisabetta.

Anche tu puoi avere la stessa svolta, se credi in te stesso e perseveri nel tuo progetto!

Se segui attentamente i miei suggerimenti potrai ottenere risultati immediati!

Ecco a te di seguito i sette passi per avviare il tuo progetto di scrittura.

7 passi semplici e veloci per scrivere una storia originale e guadagnarci:

1) Le tue passioni al primo posto!

Parti dalle tue passioni!

Parla di ciò che ti piace, piuttosto che scegliere una storia, un genere, solo perché pensi che attiri l’attenzione, venderà sempre di più qualcosa che è totalmente tuo, il lettore noterà se ciò che è scritto ti appassiona o meno.

Parti dal tuo vissuto da ciò che ti piace, guarda ciò che ti circonda, ripensa ai libri che hai letto, i film che hai visto e le storie che hai vissuto.

Rielabora, cambia!

La prima stesura apparirà sempre simile a qualcosa che hai già visto, è normale ma nella sua forma completa anche la tua storia potrà avere successo.

2) Qual è il tuo genere?

Scegli un genere!

Puoi partire da quello che più ti piace!

Thriller, avventura, romantico, fantasy; devi scegliere tu!

Sì coerente con la tua scelta.

Parti da un macro-genere, ad esempio Fantascienza fino ad arrivare ad un mircro-genere, qualcosa di più specifico, ad esempio una Space Opera.

Oppure macro-genere: Commedia, micro-genere Commedia d’Amore. Maggiore sarà il macro-genere e più specifico sarà il micro-genere, più elevata sarà la quantità di persone che potranno fruire della tua opera.

Puoi anche fare una commistione di generi, una spy story con una importante storia d’amore al suo interno, ma fa che un genere sia quello predominante.

3) Il tuo protagonista

Pensa ai protagonisti della tua storia: sarà un romanzo corale? O avrai un solo protagonista?

Scegli in base a dove desideri che la tua storia voglia giungere.

Un’avventura solitamente può puntare anche su un solo personaggio (Robinson Crusow) oppure su un gruppo di persone (Il Signore Degli Anelli).

4) Comprimari convincenti!

Costruisci comprimari convincenti, ogni buona storia ha le sue basi non solo nella storia del protagonista ma anche nei personaggi secondari e se li prevede degli antagonisti!

Se il background del cattivo è ben strutturato come quello del protagonista il lettore si riuscirà ad immedesimare anche nelle motivazioni, non solo dell’eroe ma anche del antagonista.

5) Cosa muove la tua passione?

Decidi cosa muove il tuo protagonista, passione, amore, rabbia, vendetta, avventura e muovi la storia in quel senso.

Se ci sono più di un solo personaggio cerca di capire cosa muove ognuno di essi, sia che si tratti di personaggi minori o protagonisti e antagonisti così da permettere a più tipologie di lettori di immedesimarsi in una parte della tua opera.

6) Scegli l’ambientazione della tua storia

Scegli l’ambientazione, della tua storia. Dopo aver scelto un luogo, reale o immaginario, informati, fai delle ricerche su quel luogo così da renderlo più vero e credibile per il lettore.

Nel caso sia un posto immaginario scegli tu quali siano le caratteristiche ma fa sempre in modo che sia credibile per il tuo lettore.

7) Individua il fine ed il finale della tua storia

Punta sul finale, se è una saga fa che sia totalmente aperto, ovvero che attiri il tuo lettore ad acquistare il successivo. Ma anche nel caso si tratti di un’opera singola non rinunciare ad un possibile volume due, fa si, dunque, che la tua storia si chiuda in modo da far desiderare al lettore di volerne ancora.

Il fine è lo scopo, la morale della tua storia, decidi che messaggio vuoi che rimanga nel tuo lettore nel momento in cui legge l’ultimo rigo del tuo libro. Fa che sia un’idea ben precisa portata avanti durante tutta la storia.

Fai in modo che da questo momento il tuo libro sia per il tuo lettore identificabile con quell’idea o concetto!

Comincia da subito ad usare questi semplici passi per scrivere la tua storia e guadagnare!

You may also like
negoziazione vincente
Negoziazione vincente
5 strategie per vendere le tue idee di successo

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage