Life Style

15 steps per sviluppare la tua personalità

2

Sai quanto è forte la tua personalità?

Ti sei mai chiesto che cosa caratterizza una persona forte?

Da cosa si può dunque identificare una forte personalità?

Cosa fa di differente una persona forte rispetto alle altre?

Sicuramente si tratta di personalità diverse, laddove per personalità si intende la combinazione di tutte quelle caratteristiche individuali di azione, comportamento e reazione differenti per ciascun soggetto.

Eysenck ritiene che la personalità possa essere compresa mediante l’osservazione di tutti quei diversi aspetti appartenenti al comportamento generale di un individuo.

Che cosa si intende per personalità forte?

Con questo aggettivo ci si riferisce ad alcuni tratti interiori di una persona. L’idea che una persona sia forte caratterialmente ce la facciamo mediante l’osservazione di svariati modi di fare in circostanze plurime e soprattutto si valuta quanto questa persona sia in grado di non farsi abbattere dalle circostanze e su come mantenga il focus su qualcosa di proiettato in avanti rispetto al problema.

Secondo Paul Watzlawick (1967) la personalità individuale è un tipo di sistema cioè si tratta di diversi elementi dalla molteplice natura che sono interagenti fra loro.

 I tratti da cui è possibile identificare una personalità forte:

  • È intollerante verso le ingiustizie subite e fa in modo da ottenere giustizia.
  • Affronta apertamente gli atteggiamenti degli altri che non gli piacciono.
  • Segnala i comportamenti che la infastidiscono o che non ritiene onesti.
  • Non scende mai a compromessi.
  • Talvolta la sua forte personalità viene scambiata per arroganza, ma di questo non gli importa nulla.
  • Gli viene più naturale che agli altri cavarsela da solo.
  • Non ha il bisogno di paragonarsi costantemente agli altri.
  • Gli piace vantarsi di come egli è diverso caratterialmente da tutti gli altri.
  • La persona forte non sente il bisogno di raccontare delle bugie, perché è in grado di affrontare la verità sempre.
  • Non si vergogna di dire quel che pensa.
  • Non ha timore di manifestare le proprie esigenze sia in ambiente lavorativo e sia in ambiente privato.
  • Non sopporta le persone che si piangono addosso e che non provano in alcun modo a reagire.
  • Reagisce sempre alle difficoltà della vita, uscendone più forte di prima.
  • Riflette su come superare gli ostacoli che incontra sul proprio cammino, piccoli o grandi che siano.
  • Riesce a mantenere la calma anche nelle situazioni più difficoltose.
  • Non si cura del giudizio degli altri e non aspetta si costruire la propria identità da quello che gli latri pensano e dicono di lui.
  • È in grado di riconoscere che ciascuno debba fare quel che lo fa stare bene.
  • Sa che alcune persone hanno bisogno di sentirsi dire delle parole di incoraggiamento in alcuni momenti.
  • È in grado di guidare gli altri nelle situazioni di pericolo.
  • Detesta i pettegolezzi, privi di fondamento e plateali perdite di tempo
  • Disprezza l’insensibilità, la stupidità e l’ignoranza, poiché si è guadagnato la sua sicurezza in prima persona, affrontando difficoltà, cercando soluzioni intelligenti ed informandosi.
  • Odia i giudizi affrettati privi di conoscenza.
  • Ama essere ben informato quando parla.
  • Incoraggia gli altri a dire quello che pensano.
  • Riesce ad essere se stesso in ogni contesto ed ad esprimere aspetti diversi della propria personalità.
  • È una persona piuttosto determinata che segue con molta caparbietà i suoi progetti.
  • Si mostra piena di idee, per risolvere un problema.
  • È una persona ironica ed autoironica.
  • Non gli interessa risultare piacevoli a tutti, ma solo poter ottenere quel che vogliono.
  • Si mette sempre in gioco, come se non temesse di sbagliare.
  • Ha la capacità sia di stare da solo senza intristirsi e di stare piacevolmente in compagnia di altre persone.
  • Non è invidioso dei successi altrui.
  • Trova sempre un modo od anche più di uno, per farsi valere.
  • Mantiene il controllo sulla propria vita, evitando l’autocommiserazione.
  • Si sente bene con se stesso, in equilibrio con se stesso.
  • Scelgono come rispondere agli stimoli ambientali.
  • Affrontano le sfide della vita con coraggio.

Ti piacerebbe essere una persona più forte?

Come si diventa più forti?

Ecco 15 steps da seguire per diventare una forte personalità

  1. Smetti di lamentarti: ciò è inefficace e ti fa risultare debole; ciò non significa che tu debba fingere che le difficoltà non ti tocchino, ma solo evitare di aggravare i problemi con le lamentele.
  2. Affronta le difficoltà: valuta tutte quelle che sono le situazioni da cui stai scappando, senza affrontarle e quindi inizia a farlo.
  3. Evita di rimuginare: questo atteggiamento ti porta via molte energie, così potrai conservarle per le situazioni che richiedono la tua concentrazione e più alti livelli di attenzione.
  4. Mantieni la calma: cerca di non innervosirti quando gli altri dicono qualcosa per ferirti o ti fanno diversi commenti sarcastici.
  5. Manifesta il tuo pensiero: cerca di essere chiaro e diretto quando interagisci con le persone, non fare inutili giri di parole.
  6. Reagisci alle difficoltà: ricorda tutti falliscono, se vuoi essere una persona forte devi trovare il modo di rialzarti, parti dall’analizzare cosa non ha funzionato e quindi memorizza cosa potrai fare di diverso alla prossima occasione; assumiti la responsabilità dei tuoi errori, senza tuttavia flagellarti, passa a pianificare una nuova strategia ed abbi fiducia in te stesso, puoi rimediare al tuo sbaglio.
  7. Rifletti prima di agire: quando ti troverai a dover affrontare una difficile questione, prima di agire impulsivamente, fermati prima a riflettere per qualche secondo e poi non cedere ai tentativi altrui di metterti sotto pressione.
  8. Impara a governare le tue emozioni: senza tuttavia reprimerle, le persone forti sono in grado di vivere le proprie emozioni, di riconoscerle e gestirle in base al momento di vita ed al contesto.
  9. Cerca di essere ottimista: smetti di essere disfattista è controproducente per te stesso in primis.
  10. Cerca di farti valere: lotta sempre per i tuoi diritti, aumenta la tua resistenza agli ostacoli.
  11. Prova a metterti in discussione: affronta le cose da cui sinora ti sei sentito molto spaventato, per diventare più forte è necessario sperimentare anche qualcosa in cui non sei molto ferrato, quindi domandati quali sono le tue paure e cosa ti piacerebbe fare che non fai perché pensi di non esserne in grado.
  12. Assumiti le tue responsabilità: devi essere sempre affidabile e responsabile.
  13. Incoraggia chi ne ha bisogno: dai una mano se ce ne è bisogno.
  14. Trova il tuo equilibrio: prenditi cura di te stesso.
  15. Persegui i tuoi obiettivi: smettila di parlare a vanvera, è arrivato il momento di passare ai fatti, inizia col porti dei piccoli traguardi e fai in modo di raggiungerli.

 

 

 

 

facebook-profile-picture
Veronica Sarno
Psicologa clinica e di comunità, appassionata di benessere, sviluppo e crescita personale. Esperta di gestione gruppi e disturbi post traumatici. Articolista di ProfessioneFormatore.it . Profilo LinekdIn
You may also like
Come essere più produttivo sotto Stress in 5 Step
Come essere più produttivo sotto Stress in 5 Step
vincere la noia
Come vincere la Noia

Leave Your Comment

Your Comment*

Your Name*
Your Webpage